Il Club


C.I.P.

CLUB ITALIANO PEPERONCINO

Il C.i.p. - Club Italiano Peperoncino nasce  da un gruppo di amici con la passione  per il piccante. Obiettivo dell'associazione, senza scopo di lucro, creare interesse ed approfondire la cultura del peperoncino in tutti i suoi aspetti attraverso eventi, manifestazioni, convegni e progetti divulgativi. Cucina, salute, arte, ogni  tipologia di utilizzo del peperoncino è motivo  di interesse  e di sviluppo di nuove attività.


Il Club Italiano Peperoncino sta crescendo in tutta Italia attraverso una serie di delegazioni e locali affiliati.

Le delegazioni


Il C.I.P. - Club Italiano del Peperoncino sta crescendo in tutta Italia con tante delegazioni per incontrare gli amanti del piccante in ogni regione e in ogni provincia. Sei sei un appassionato di peperoncini e vorresti organizzare eventi nel tuo territorio come delegato C.I.P. scrivi ad info@clubitalianopeperoncino.it

Delegazione di Lucca: Responsabile Giuliano Pacini lucca@clubitalianopeperoncino.it

Delegazione di Pisa: Responsabile Luca Croce pisa@clubitalianopeperoncino.it

Delegazione di Carrara: Responsabile Nicola Giannotti carrara@clubitalianopeperoncino.it

Delegazione di Milano: Responsabile Claudio di Martino milano@clubitalianopeperoncino.it

Delegazione di Biella: Responsabile Alfredo Vigliani (biella@clubitalianopeperoncino.it

L'organigramma

C.I.P. ITALIA

Presidente: Onorato Spagnoli

Vice Presidente: Egidio Luchini


Il C.I.P. ha un consiglio formato da 5 membri eletti dai soci.

TITOLI NOBILIARI DEGLI ISCRITTI AL CLUB ITALIANO PEPERONCINO


Secondo anno: Baronetto del Cayenna

Terzo anno: Visconte dell'Acrata

Quarto anno: Conte dell'Habanero Rosso

Quinto anno: Arciduca del Jalapeño

Sesto anno: Principe del Naga Morich

Settimo anno: Imperatore dello Skorpion


Copyright @ All Rights Reserved